Nastri radianti a gas_EUCERK

Nastri radianti a gas_EUCERK2020-10-13T10:05:04+02:00

Descrizione Progetto

EUCERK

Riscaldamento radiante a gas che sfrutta i vantaggi dell’irraggiamento

L’impianto EUCERK è un sistema di riscaldamento radiante a soffitto, funzionante a gas, particolarmente adatto per riscaldare grandi superfici e dimensioni grazie allo sfruttamento del principio di irraggiamento. I nostri impianti sono la soluzione ideale per il riscaldamento di industrie, riscaldamento di capannoni, magazzini, hangar, officine ferroviarie, uffici, banche, alberghi ma anche per grandi ambienti come ospedali e aeroporti.La sua progettazione e realizzazione hanno richiesto una particolare attenzione per poter ottenere notevoli risultati in rendimento, sicurezza, uniformità di temperatura e riduzione di emissioni nocive in atmosfera.

Riscaldamento industriale di ambienti di medie e grandi dimensioni

  • 2 modelli: EUCERK HE ed EUCERK HE JR
  • diverse potenze: comprese tra i 30 ed i 290 k
  • rendimenti: superiori al 95%
  • lunghezza del circuito: fino a 150 metri

Emissioni NOx certificate più basse del mercato

EUCERK HE ed HE JR (High Efficiency) sono unità a gas modulari sviluppate interamente da CARLIEUKLIMA, con potenze comprese tra 30 kW e 300 kW a seconda del modello. Realizzate secondo i più evoluti criteri di salvaguardia dell’ambiente, garantiscono rendimenti diretti superiori al 95% con ridotte emissioni di CO e NOx inferiori a 30 mg/kWh certificate.

Possibilità di riscaldamento a zone

Si possono riscaldare singole zone o posti di lavoro senza dovere riscaldare l’ambiente in tutta la sua estensione e con possibilità di regolazione della temperatura ambiente zona per zona.

Componenti di massima qualità

• Microprocessore per la gestione completa del sistema;
• Inverter per il controllo dei giri motore;
• Set di termostati e pressostati (sicurezza, esercizio, differenziale);
• Predisposizione per il collegamento ad una rete Modbus;
• Girante in acciaio inox a pale rovesce ad alto rendimento;
• Distanziale per il raffreddamento dell’albero motore;
• Girante supplementare in alluminio per il raffreddamento del motore;
• Motore trifase.

motori eucerk

Riscaldamento a raggi infrarossi

Le tubazioni riscaldate ad una temperatura media tra i 150°C e 250°C emettono i raggi infrarossi che riscaldano l’ambiente senza creare movimentazione d’aria. La produzione del calore necessario al riscaldamento dei tubi radianti a gas avviene per mezzo di un bruciatore modulante ad aria soffiata.
Lo scambio di calore della camera di combustione al fluido presente nelle tubazioni viene assicurato dal ricircolo continuo del fluido stesso per mezzo di un ventilatore centrifugo.

Cos’è la radiazione infrarossa?

La radiazione infrarossa viene anche definita radiazione termica, poiché il nostro corpo la percepisce sotto forma di calore. La radiazione infrarossa è una radiazione naturale che ogni giorno possiamo incontrare in tante forme diverse: come il sole emette radiazione infrarossa e scalda la terra tutti i corpi piú o meno caldi emettono radiazione infrarossa. Il termine “infrarosso”, cioè inferiore del rosso, indica che la sua frequenza si trova subito sotto quella del colore rosso della luce visibile. In pratica ogni corpo emette radiazione in questa banda, se la sua temperatura è superiore allo zero assoluto (la temperatura di 0 K (Kelvin) uguale a -273,15 °C). Piú alta la temperatura del corpo, piú alta la sua emissione di calore e quindi di radiazione infrarossa.

radiazione infrarossa

Come riscaldano le onde ad infrarossi?

Le onde a infrarossi si muovono facilmente nell’aria e nello spazio, producendo calore soltanto quando colpiscono un oggetto, come la superficie della terra o la parete di una casa. Quando la radiazione emessa da un impianto a raggi infrarossi ha colpito un oggetto (pareti, pavimenti, oggetti interni), i raggi generano il movimento delle molecole colpite, che cominciano ad oscillare. L’energia continua ad essere assorbita dalle molecole di quell’oggetto fino a quando l’oscillazione delle stesse raggiunge la frequenza della radiazione stessa. A questo punto la radiazione viene riflessa. La persona percepisce queste oscillazioni come una condizione di tepore. La prima reazione che si ha entrando in una stanza riscaldata con radiazione all’ infrarosso è di comfort.

Punti di forza

GREEN TECHNOLOGY
Basse emissioni di NOx.

SILENZIOSITÀ
Garanzia di assenza di rumore in ambiente.

VERSATILITÀ
Adattabilità ad ogni tipo di ambiente industriale.

RISPARMIO
Bassa potenza elettrica impegnata.

SALUBRITÀ
Nessuna movimentazione d’aria. Ambienti puliti e salubri.

COMFORT
Temperatura di comfort senza gradiente termico. Assenza di corpi riscaldanti al suolo e sulle pareti.

Specifiche tecniche (AREA DOWNLOAD)

Desideri ricevere maggiori informazioni su questo prodotto? Clicca qui per metterti in contatto con noi.

SETTORE DI APPLICAZIONE

INDUSTRIALE
FERROVIARIO
SPORTIVO
AEREO

CATEGORIA DI APPARTENENZA

IMPIANTI DI RISCALDAMENTO